Bando SI4.0 edizione 2021 con i servizi del Gruppo Yoda

Fino al prossimo 29 ottobre, le MPMI con sede in Lombardia e con competenze di sviluppo di tecnologie digitale possono presentare domanda per voucher a copertura del 50% delle spese ammissibili.

Si rinnova anche per il 2021 il bando di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia che promuove a realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi Impresa 4.0.

Il bando prevede fornitori qualificati di servizi che rientrino tra quelli elencati nel bando stesso, come le società del Gruppo Yoda: - startup innovative: athics, CT Innovation; - presenti nell'Elenco pubblico di Fornitori di servizi e tecnologie I4.0 (http://digitalexperiencenter.it): Athirat, Athilab. Bando e modulistica al link: http://digitalexperiencenter.it/content/bando-si40-2021

Il bando in sintesi

OBIETTIVO: promuovere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi Impresa 4.0.

DESTINATARI: micro, piccole e medie imprese aventi almeno una sede operativa in Lombardia al momento dell'erogazione del contributo, e che abbiano al loro interno competenze di sviluppo di tecnologie digitali.


CONTRIBUTO: assegnato sotto forma di voucher, copre il 50% delle spese ammissibili fino a un massimo di € 50.000. Saranno ammissibili progetti di importo complessivo non inferiore a € 40.000.

I progetti dovranno mostrare il potenziale interesse di mercato e riguardare almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 riportate nel testo del Bando.

SPESE AMMISSIBILI: - consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati dei servizi elencati nel bando; - formazione; - investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto; - servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati; - spese per la tutela della proprietà industriale; - spese del personale dell’azienda solo se espressamente dedicato al progetto.

Tutte le spese ammissibili devono essere sostenute e quietanziate a partire dal 2 agosto 2021ed essere sostenute, quietanzate e rendicontate entro la data limite del 15 settembre 2022.


PROCEDURA VALUTATIVA a graduatoria secondo il punteggio assegnato al progetto.


PRESENTAZIONE DOMANDA: dalle 10.00 del 30 settembre 2021 fino alle 12.00 del 29 ottobre 2021 in modalità telematica, con firma digitale, attraverso il portale Servizi Online.

Per informazioni contattare Paola Negrin – pnegrin@gruppoyoda.com.